Parti

Ultimi inserimenti

Ultimi commenti

    luglio 2021
    P W S C P S N
     1234
    567891011
    12131415161718
    19202122232425
    262728293031  

    Tipi di adesivi per legno

    Tipi di adesivi per legno

    Incolla le ossa sono tra i più antichi adesivi usati per il legno. Sono spesso venduti in forma solida, sotto forma di perline o polvere. Non si dissolvono in acqua, si gonfiano solo. Solo dopo il riscaldamento si ottiene una soluzione appiccicosa. La viscosità delle soluzioni influenza fortemente la viscosità; un ulteriore riscaldamento provoca una diminuzione della viscosità e della resistenza dei giunti incollati. La normale temperatura di dissoluzione della colla ossea è di 50-60 ° C. La colla va sempre sciolta a bagnomaria; mai direttamente sopra il bruciatore o sul piano di cottura elettrico. Prima del riscaldamento, la colla deve essere immersa in acqua (sotto forma di perline per 1-2 ore).

    Dopo aver applicato l'adesivo su superfici adeguatamente preparate, schiacciare il giunto o l'oggetto da incollare. In base al presupposto, che il legno sia asciutto, la colla ha la viscosità corretta, e la temperatura dell'ambiente e del legno è di almeno 20 ° C, il cosidetto. la cura prende il sopravvento 2 ore. Questo periodo può essere ridotto riscaldando leggermente l'articolazione. La resistenza al taglio del giunto arriva a 9 MPa. L'articolazione è molto flessibile, tuttavia, non è impermeabile.

    Negli ultimi anni, la colla per ossa è stata sostituita da colle sintetiche, che hanno una serie di vantaggi. Preparazione lunga e ingombrante della colla ossea (gonfiarsi, dissolvendo) impedisce una rapida applicazione, a differenza dei nuovi tipi di adesivi sintetici.

    Colla alla caseina era noto anche da molto tempo. La sua qualità è confermata da alcuni prodotti dell'antico Egitto incollati con esso, Grecia, Roma e Cina.

    L'ingrediente base della colla di caseina sono le proteine ​​del latte vaccino. La colla alla caseina è venduta con il nome commerciale di Arbus. È una polvere bianca, che si scioglie in acqua prima dell'uso. Circa 30 min. La polvere viene versata nell'acqua con costante agitazione. L'acqua non deve essere versata nella polvere perché si raggruma e perde il suo valore. Una quantità maggiore di colla può essere miscelata con un pezzo di filo opportunamente piegato o con uno speciale agitatore inserito nel manico del trapano.

    I giunti incollati con colla alla caseina sono parzialmente impermeabili, tuttavia, non resistono agli effetti del tempo. Il periodo di indurimento è lungo e richiede 24 ore. Lo spazio articolare potrebbe essere più spesso. Gli utensili si smussano più velocemente durante la lavorazione di giunti temprati.

    Ci vuole un certo tempo per preparare la colla. Uno dei difetti della colla è la necessità di usarlo il giorno della preparazione.

    Sono il gruppo più numeroso adesivi prodotti a base di resine sintetiche. Sono vari sotto molti aspetti, ma tutti sono essenzialmente impermeabili e resistenti a molti prodotti chimici.

    Il più comune, una colla sintetica confezionata è colla wikol. È un'emulsione acquosa di acetato di polivinile con l'aggiunta di un riempitivo e una piccola quantità di toluene. Ha la forma di un liquido bianco o cremoso con la consistenza di una crema. Wikol viene utilizzato per l'incollaggio a freddo del legno con il legno, legno con plastica, per esempio.. Album "Unilam", e legno con tessuti.

    La colla deve essere accuratamente miscelata prima dell'uso. Durante l'incollaggio dovrebbe avere una temperatura di 15-24 ° C. Le superfici da incollare devono essere accuratamente pulite e sgrassate. La colla viene applicata uniformemente su una superficie incollata con un pennello o una spatola finemente dentata. Dopo aver applicato la colla, attendere 2-4 minuti, quindi assemblare le parti da incollare e premerle insieme. La saldatura raggiunge la sua piena forza dopo 24 ore. Resistenza al taglio della saldatura, quando è completamente guarito, si tratta di 9 MPa.

    Il secondo degli adesivi prodotti sulla base del polivinilacetato è mosaico. Ha la forma di una pasta semiliquida, costituito da una miscela di un'emulsione acquosa di acetato di polivinile con una soluzione di resina di cumarone in toluene con l'aggiunta di un plastificante e cariche minerali. Questo adesivo viene utilizzato per incollare il parquet a mosaico o altri pannelli per pavimenti simili al supporto in calcestruzzo. Tuttavia, non è adatto per un substrato di arenaria calcarea. Prima dell'uso, l'adesivo deve essere accuratamente miscelato ed eventualmente riscaldato ad una temperatura non inferiore a 15 ° C. Quindi viene applicato a uguale, pulito dalla polvere, sottofondo cementizio asciutto e duro con spatola dentata. Dopo 15 min. i pannelli di legno sono posti sullo strato adesivo, evitando di spostarli. Ogni elemento dei pannelli deve essere pressato sul supporto con la colla. Il giunto è completamente indurito dopo 10 giorni, e solo allora può essere avviato l'ulteriore trattamento meccanico della superficie (livellamento, raschiando, ecc.).

    Sono comunemente usati per incollare legno e materiali a base di legno adesivi amminici. Le sostanze di base sono resine urea-formaldeide e resine urea-melammina-formaldeide. Gli adesivi amminici sono venduti con il nome di resine, perché non sono adesivi già pronti, ma richiedono l'aggiunta di indurenti e possibilmente altri ausiliari. L'indurente è acido diluito o sale acido. I giunti incollati sono caratterizzati da un'elevata resistenza all'abrasione. Sono resistenti alla muffa e all'umidità. Tuttavia, non possono resistere all'azione di acidi e liscivie.

    Gli adesivi amminici non sono infiammabili. Tuttavia, sono tossici a causa del contenuto di formaldeide libera. L'indurente è anche irritante per la pelle, a contenente ammoniaca, anche per gli occhi e le mucose. Per questi motivi, questi adesivi non si trovano nel commercio al dettaglio.

    Gli adesivi più comuni in questo gruppo sono la resina adesiva 60, Resina adesiva BZ-70 e resina adesiva M-1. Le resine adesive possono essere utilizzate con o senza riempitivo. I riempitivi possono essere: farina di segale, patata o legno. Oltre ai riempitivi per resine, vengono aggiunti indurenti con i simboli MZ e BZZ per l'incollaggio a freddo.

    Adesivi epossidici sono scambiati come uno- o bicomponente. Le prime sono resine epossidiche con una miscela di un indurente, l'altro è resine, a cui devi aggiungere tu stesso l'indurente, per esempio.. Z-1, o M. Adesivi epossidici per metalli incollati a freddo oa caldo, ceramica, bicchiere, calcestruzzo, legna, gomma e alcune materie plastiche. Forniscono saldature con elevata resistenza meccanica (anche al taglio 30 MPa), sono resistenti alle alte temperature, influenze atmosferiche, acidi e basi diluiti, oli, benzina e una gamma di solventi organici. Una volta polimerizzati, questi adesivi sono completamente atossici. La maggior parte degli adesivi epossidici ha un nome commerciale epidianu, e a seconda della composizione e della composizione - simbolismo numerico. Epidian è più adatto per il legno 57.

    Gli adesivi prodotti a base di gomma policloroprene sono soluzioni di gomma policloroprene modificata con varie resine sintetiche. Sono utilizzati per l'incollaggio a freddo di molti materiali. I giunti incollati sono, resistente a olio e grasso. Tuttavia, non sono resistenti a temperature superiori a 50 ° C.

    Appartiene a questo gruppo di adesivi Butapren L-40, M-40 i NT. Questi adesivi possono essere applicati su entrambe le superfici incollate con una spatola dentata o una spazzola a pelo duro. Dopo aver applicato lo strato adesivo, attendere alcuni minuti affinché i solventi evaporino. Solo allora devi premere gli elementi insieme, eliminare le bolle d'aria e lasciare asciugare completamente per diverse ore.

    Nella tabella seguente è presentata una selezione degli adesivi per legno più comuni.


    Aggiungi un commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *