Parti

Ultimi inserimenti

Ultimi commenti

    agosto 2021
    P W S C P S N
     1
    2345678
    9101112131415
    16171819202122
    23242526272829
    3031  

    Rivestire le scale con legno con gradini massicci

    Rivestire le scale con legno con gradini massicci

    Fodera di scale solide, cioè. con gradini e poggiapiedi è un lavoro relativamente difficile. I gradini con i poggiapiedi sono collegati tra loro mediante scanalature e semi-scanalature (disegno).

    Disegno. Sezioni: 1 - grado, 2 - poggiapiedi

    Se le scale sono del tipo di guancia (portatronchi laterali, tra i quali ci sono gradini e poggiapiedi) quindi i gradini e le pedane devono essere accuratamente tagliati a misura. Assemblarli è più difficile.

    Grande attenzione dovrebbe essere prestata nel determinare la larghezza del poggiapiedi (altezza del gradino). L'altezza dei singoli gradini in calcestruzzo viene misurata solo a scopo di controllo. La base per il confronto è il modulo di altezza del gradino risultante dal rapporto della differenza di livello tra gli atterraggi (podestami) e il numero di passaggi. Diventa necessario fare un disegno almeno in scala 1:10. All'altezza specificata del poggiapiedi, è necessario aggiungere una dimensione specifica per le scanalature. Si consiglia di allargare alcuni poggiapiedi di 1–2 cm, contro, se uno dei gradi fosse superiore a quello calcolato, cosa che accade molto spesso. Il calcestruzzo non può essere tagliato e quindi non c'è altro che un livellamento superiore di quelli adiacenti, inferiore. Finché la differenza non è maggiore di 10 mm non si sente visivamente e quando si entra. Differenze sopra 15 mm all'altezza dei gradini deve essere considerato un grave errore.

    Anche la determinazione della larghezza del gradino è molto importante. Questo valore è preso dal grado più ampio (calcestruzzo), ad essa si aggiunge la larghezza dell'incastro con il poggiapiedi e un margine di 15-20 mm. Questo stock è essenziale, perché concreto, le pareti verticali dei gradini sono generalmente irregolari, impreciso e difficile da battere.

    Disegno. Gradino e posizione del poggiapiedi nastrati: 1 - legante bituminoso (Lepar), 2 - fessura dietro il poggiapiedi.

    La lavorazione viene eseguita prima del montaggio, fa articolazioni (disegno), arrotonda i bordi, taglia accuratamente gradini e poggiapiedi a misura e vernici. Due strati di vernice, il primo è posto prima, e l'altro dopo il montaggio.

    Il montaggio di gradini e pedane è un'operazione lunga e laboriosa.

    Il lato del primo, il poggiapiedi inferiore si inserisce sotto, così, in modo che il bordo inferiore della semincavo sia a livello e a filo con il primo gradino. Il livello viene monitorato lungo e attraverso il gradino con una precisa livella a bolla d'aria. Il primo poggiapiedi è avvitato con due viti o viti con tasselli in plastica (i seguenti poggiapiedi non sono avvitati). Quindi la larghezza del gradino viene controllata applicandola "a secco".

    Se il gradino non è a filo con il cemento (le deviazioni sono più di 1 mm), vengono utilizzate rondelle in compensato o in pannelli di fibra dura.

    Per l'incollaggio, è possibile utilizzare la massa compattata di asfalto Lepar per l'incollaggio del parquet o la colla Mazolep.. Il legante viene applicato in uno strato uniforme, di 1-3 mm di spessore, su tutta la superficie in calcestruzzo del gradino. Quindi viene introdotta la colla per legno (wikol) un gradino viene posizionato nella scanalatura e sulla linguetta del poggiapiedi, premendo il tutto verso il basso con il piede. Ecco come viene incorporato il primo passaggio. Se il materiale è ben asciugato, non è necessario avvitare i gradini e i poggiapiedi al calcestruzzo.

    Viene quindi regolato un ulteriore poggiapiedi; se c'è una tale necessità, è rastremata. Avrai bisogno di una sega circolare per questo, tagliare una nuova mezza chiave. La larghezza del poggiapiedi è determinata dal livello del gradino successivo. Dovresti ricordare la necessità di controllare il livello in due direzioni. Dopo aver regolato il poggiapiedi, la scanalatura viene rivestita di colla e inserita nel gradino. La tenuta della lingua nella scanalatura dovrebbe essere tale, in modo che non si liberi dopo la sedimentazione. La piuma, tuttavia, non deve essere troppo larga, in modo che non venga danneggiato quando viene toccato. Per picchiettare i poggiapiedi è bene preparare un tampone di legno duro opportunamente profilato.

    Una volta che il poggiapiedi è in posizione, il passaggio successivo viene regolato, seleziona le rondelle, applica legante per asfalto su calcestruzzo e colla sulla scanalatura. Le fessure tra il poggiapiedi e il muro verticale di cemento del gradino non devono essere riempite o sottoposte. L'assemblaggio di ulteriori gradini e poggiapiedi è simile.

    Se le scale formano uno stretto corridoio (gradini da parete a parete) in primo luogo, le guance opportunamente sagomate vengono avvitate alle pareti. Le guance sono tagliate secondo il modello dei gradini concreti. Quando si installano le scale, oltre a regolare con precisione l'altezza dei poggiapiedi, ci saranno più regolazioni alla lunghezza dei singoli gradini e dei poggiapiedi, da guancia a guancia. Il gioco tra il gradino e il poggiapiedi e la guancia non deve essere maggiore di 0,5 mm.

    Se la scala è limitata da un muro su un solo lato, l'assemblaggio inizia con l'avvitamento della guancia al muro. La guancia opposta viene avvitata alla parte anteriore dei gradini solo dopo che tutti i gradini e le pedane sono stati montati. Se tutti i gradini e i poggiapiedi sono tagliati in modo uniforme, non preoccuparti, che la guancia non si adatta alle scale. In questi casi, la guancia esterna sarà una tavola uniforme che copre la fronte dei gradini e dei poggiapiedi, compreso un frammento di passi concreti.


    Aggiungi un commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *