Parti

Ultimi inserimenti

Ultimi commenti

    luglio 2021
    P W S C P S N
     1234
    567891011
    12131415161718
    19202122232425
    262728293031  

    Regole generali per la posa di un pavimento a mosaico

    Regole generali per la posa di un pavimento a mosaico

    Le tessere di mosaico sono costituite da doghe di piccole dimensioni e giuntate di testa. Le serie di doghe nel pannello sono incollate alla carta con il lato frontale, o il lato della faccia alla maglia. Quindi, a seconda del materiale utilizzato per collegare le lamelle nella scheda, vengono incollati alla base o con la carta rivolta verso l'alto, essere una rete per il suolo.

    Il supporto deve essere perfettamente piano, in modo che le lamelle del pannello aderiscano uniformemente ad esso. Altrimenti, il cosiddetto. calettamento e quindi distacco delle assi da terra e successiva caduta da terra. Piccole irregolarità possono essere livellate con la colla, quelli più grandi dovrebbero essere livellati con malta cemento-sabbia in relazione a 1:1.

    Un pavimento di piastrelle a mosaico è fondamentalmente disposto in un unico motivo a scacchiera. Non vengono utilizzate altre formule, tra l'altro, a causa delle difficoltà nel tagliare con precisione le lastre. Le tavole sono disposte in file, partendo da una delle pareti. Ogni riga successiva viene posizionata sopra quella precedente in questo modo, per mantenere il motivo a scacchiera delle lamelle.

    Le tessere di mosaico sono incollate su un substrato di cemento ben aderente ed essiccato, con la colla. La colla è un'emulsione acquosa, che penetra abbastanza rapidamente nel supporto e nelle lamelle. Pertanto, è bene posare il pavimento in due persone. Uno stende l'adesivo sul supporto con una spatola dentata e l'altro applica i pannelli e li preme contro il supporto. Ciascuna delle tavole deve essere premuta contro il substrato. Le gocce di pioggia possono essere pressate con un rullo di metallo pesante realizzato ad es.. da un'asta di metallo o picchiettarli con un martello. Ricordarsi di mantenere i necessari 1-2 cm di gioco vicino alle pareti, che è necessario, perché nella prima fase di incollaggio della tavola assorbono l'acqua dalla colla e si gonfiano. I pavimenti in piastrelle di mosaico sono generalmente non cedevoli e non incuneati. Dopo 1-2 giorni, puoi camminarci sopra liberamente. Tuttavia, la levigatura dovrebbe essere interrotta per alcuni giorni (minimo 7) fino a quando la colla è completamente asciutta e l'acqua evapora. Durante questo periodo, la stanza dovrebbe essere ventilata intensamente.


    Aggiungi un commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *