Parti

Ultimi inserimenti

Ultimi commenti

    agosto 2021
    P W S C P S N
     1
    2345678
    9101112131415
    16171819202122
    23242526272829
    3031  

    Materiali di finitura per pavimenti - paste, cere e vernici

    Materiali di finitura per pavimenti - paste, cere e vernici.

    I materiali per la finitura dei pavimenti in legno possono essere suddivisi in tradizionali e moderni. I primi includono colori ad olio, paste e cere. Dipingere i pavimenti con colori ad olio è quasi completamente fuori moda e si può ancora trovare occasionalmente nelle case di campagna. Una forma comune per proteggere i pavimenti in legno è la lucidatura e la ceratura.

    Le paste hanno molti vantaggi,,la più importante delle quali è la semplicità del loro utilizzo. La pasta include la cera, paraffina e trementina o benzina. Inoltre, alcune paste possono contenere altri ingredienti, Come: tintura, kalafonia, stearyna, dietato di calcio ecc.. Prima di lucidare o incerare, il pavimento può essere saturato con vernice o vernice gommalacca.

    Il vantaggio dei tradizionali materiali di finitura è la loro innocuità per la salute. Le sostanze solventi volatili contenute nelle paste e nelle cere non presentano alcun rischio per la salute. Volatilizzano molto rapidamente e non lasciano sostanze chimiche secondarie.

    I materiali contemporanei per la finitura dei pavimenti includono principalmente vernici e smalti induriti chimicamente. Sono caratterizzati da una buona adesione al supporto e da un breve tempo di essiccazione. Per la verniciatura di parquet e pavimenti a mosaico, viene utilizzata una vernice chemosil o "Chematosil" indurente chimicamente. Queste sono vernici bicomponenti. Per ottenere una miscela di lavoro, la vernice richiede l'uso di un indurente chiamato "Utosil". La consistenza della vernice è adattata alla pittura a pennello. Se si utilizza la verniciatura a spruzzo, la vernice deve essere diluita con un diluente per prodotti chimicamente induriti.

    Di solito ca. 0,20 l più sottile. "Chemosil" dà rivestimenti lucidi, mentre "Chematosil" semi-opaco.

    Anche gli smalti per legno ad indurimento chimico sono prodotti bicomponenti. Sono costituiti da uno smalto e un indurente. Anche gli smalti si asciugano rapidamente, creare rivestimenti ad alta brillantezza, duro e resistente all'abrasione e all'acqua periodica, podwyższonych temperatura, acidi diluiti, lyes, alcoli e solventi organici.

    Per proteggere il legno dall'oscuramento sotto i prodotti induriti chimicamente, utilizzare una vernice di base chiamata "Capon". Il cappone viene applicato sul pavimento con un pennello in uno strato. D'altra parte, la vernice e lo smalto indurito chimicamente vengono applicati in tre strati. In questo modo si ottiene uno strato di rivestimento sufficientemente spesso, proteggendo il pavimento per almeno alcuni anni.

    Tutti i mezzi moderni per rifinire le superfici in legno, le vernici chimicamente induribili in particolare sono più o meno dannose per la salute, soprattutto per i bambini. Il periodo di nocività dipende dal tasso di volatilizzazione delle sostanze nocive in esse contenute. Pertanto, prima di ogni utilizzo di questi prodotti, leggere l'etichetta contenente oltre alla ricetta per l'uso, anche raccomandazioni per la salute e la sicurezza.

    Negli ultimi anni in Polonia sono apparsi numerosi produttori privati ​​che producono vernici per pavimenti in legno. Molti di loro godono di una buona reputazione. Tuttavia, ci sono casi della loro scarsa qualità, esfoliazione, scarsa adesione al supporto, ecc.. Pertanto, quando si acquistano vernici da una fonte sconosciuta, è una buona idea testarle prima.


    Aggiungi un commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *