Parti

Ultimi inserimenti

Ultimi commenti

    giugno 2021
    P W S C P S N
     123456
    78910111213
    14151617181920
    21222324252627
    282930  

    Piume straniere

    Piume straniere

    Le piume estranee sono fatte dello stesso materiale delle tavole. Piume di altri, tipi di legno contrastanti raramente attirano l'attenzione. Il legno stesso ha un motivo così interessante, che la sua enfasi aggiuntiva raramente aumenta l'estetica.

    Il processo di creazione di piume straniere è il seguente.

    Disegno. Un metodo per impastare piume straniere da una tavola: un) tagliando i bordi e dividendo la tavola a metà, b) lampeggiante di tutti e quattro i piani, c) alternando ogni volta il taglio della piuma e la piallatura laterale: 1 - spessore del pannello 24 mm, 2 - spessore di una tavola affilata, per esempio.. 22 mm, 3 - larghezza del taglio per il taglio della piuma, 4 - strato indurito 5 - spessore della penna

    Tagliare le assi alla lunghezza desiderata e tagliare i lati con tagli paralleli. Quindi tagliare la tavola nel senso della lunghezza in due parti uguali, riducendo così la deformazione del vassoio del pannello. Lavoriamo una delle superfici frontali su una pialla e poi l'intera tavola su uno spessore, sabbiandolo fino allo spessore di ad es.. 22 mm. Questo spessore è quindi la larghezza della penna. Le superfici laterali di tutte le tavole destinate alle piume sono piallate con una pialla. Questo trattamento deve essere eseguito con attenzione, con basso avanzamento, in modo da non strappare le fibre in prossimità dei nodi con andamento opposto. Con un avanzamento basso, otteniamo un piano pulito con onde quasi invisibili. Quindi su una sega circolare] con uno spessore stabilito di 4-5 mm, tagliare due linguette con tre piani piallati su entrambi i lati del pannello. Pianifica di nuovo i piani laterali delle assi sulla pialla e taglia altre due piume, fino al completo esaurimento delle tavole.

    Quando si impastano piume estranee, è molto importante abbinare accuratamente il loro spessore alla larghezza della scanalatura nella tavola. Lingue troppo strette si sono incastrate con forza nel solco, causando danni ai bordi, e anche la scissione della chiave. Le lingue troppo sottili causano differenze inutili nello spessore delle tavole in corrispondenza dei giunti e giunti permanenti allentati.

    Quindi quale dovrebbe essere lo spessore della piuma? Se la larghezza della scanalatura, misurata con una pinza, è ad es.. 4 mm, allora lo spessore della penna dovrebbe essere 3,7 mm. Dopo la verniciatura, il suo spessore aumenterà a 3,8 mm; quindi ci sarà abbastanza gioco 0,2 mm. A causa della precisione della linguetta e della scanalatura, lo spessore della lingua consentito non può essere inferiore a 3,5 mm. In pratica, senza pinze, lo spessore della penna dovrebbe essere questo, che può essere premuto nella scanalatura con le dita, ma non ne è caduto da solo.

    Quando si determina il numero di tavole destinate alle piume, non dimenticare la caduta del nodo e una certa riserva di nodi.. Le estremità delle piume dovrebbero essere tagliate ad angolo retto. Ciò si ottiene accorciando le intere tavole alla lunghezza. Le piume finite non devono essere accorciate.

    Eseguiamo la finitura della superficie delle tavole, come già detto, prima del montaggio e in posizione orizzontale. Le tavole finite vengono inchiodate con chiodi wheeler, lunghi 30-35 mm, obliquamente, attraverso la proiezione interna sì, per non danneggiare lo strato di vernice con un martello.

    I pannelli di rivestimento uniti con una lingua straniera non sono adatti per rivestimenti orizzontali esposti a condizioni meteorologiche dirette.


    Aggiungi un commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. Pola, quale completamento è richiesto, sono contrassegnati dal simbolo *