Parti

Ultimi inserimenti

Ultimi commenti

    giugno 2021
    P W S C P S N
     123456
    78910111213
    14151617181920
    21222324252627
    282930  

    Una corretta umidità del legno è la base del successo

    Una corretta umidità del legno è la base del successo.

    Ogni materiale da costruzione ha le sue proprietà individuali, che ne determinano l'applicazione. Oltre alle sue proprietà positive, il materiale ha anche proprietà indesiderabili, che dovrebbe anche essere preso in considerazione, per esempio.. il vetro è fragile, polistirene termoplastico, acciaio pesante ecc.. Il legno ha anche alcune proprietà indesiderabili, che includono principalmente la variazione di volume sotto l'influenza di variazioni di umidità. Si dice che sia, che il legno "funziona".

    Una corretta umidità del legno è la base del successo.

    Se lavoriamo legno umido, il risultato sarà generalmente negativo, e il prodotto è inutile. È detto in senso figurato: “Ieri su quell'albero hanno cantato gli uccelli nella foresta, e oggi li elaboriamo ". Questo, ovviamente, non è del tutto vero; il processo di asciugatura non può essere ignorato, né accelerare in modo anomalo, anche quando si utilizza un'asciugatrice.

    L'umidità del legno è definita come percentuale, come il rapporto tra il peso dell'acqua contenuta nel legno e il peso del legno assolutamente secco. Se ad es.. la massa del campione da misurare è 12 g, e dopo l'essiccazione giornaliera a 105 ° C (quando il peso non sta più cadendo) è 10 g, era nel campione 2 g di umidità, o 20% peso a secco. L'umidità del campione è quindi 20%.

    Qual è l'umidità corretta del legno trattato?? È impossibile rispondere in modo inequivocabile, perché l'umidità del legno destinato a scopi diversi dovrebbe essere diversa. Non è, come molti dicono, che più il legno è secco, meglio è. Il legno è un materiale igroscopico, che reagisce principalmente all'umidità relativa dell'aria e alla temperatura.

    Essiccazione eccessiva, cioè. essiccazione del legno al di sotto del valore normale, durante l'essiccazione negli essiccatori, ha già causato più di un danno. Per esempio. rivestire una casa estiva con assi di larice a secco nel periodo autunnale ha provocato deformazioni e infine distacchi dalla struttura. In un altro caso, la pannellatura in larghezza era deformata 5,5 m nella tromba delle scale (Lince.).

    Disegno. Gli effetti della copertura del muro con un rivestimento di tavole eccessivamente asciutte: un) tappeto dopo aver costruito il muro, b) dopo l'orditura del rivestimento del pavimento 3 mesi (causato da un'eccessiva essiccazione del materiale nell'asciugatrice).

    In entrambi i casi, la causa non era l'essiccazione del legno in un essiccatore, ma condizioni di essiccazione selezionate in modo improprio, che ha causato l'essiccazione al di sotto del valore desiderato. Nel primo caso, l'umidità dovrebbe essere 15% (ed era probabilmente sotto 10%), in secondo 10% (e lei era sotto 7%). Il legno essiccato abbastanza a lungo è migliore per rivestire le pareti esterne delle stanze, naturalmente (proprio come il legname viene essiccato in cataste con distanziatori, con eventuale copertura, all'aperto; ma mai in una rimessa o in una stalla).

    Se per un periodo di tempo sufficientemente lungo (per esempio.. diverse settimane o mesi - dipende dallo spessore del materiale) Il legno essiccato è influenzato da una certa umidità relativa dell'aria e temperatura, quindi il contenuto di umidità del legno sarà impostato a livello di. equilibrio igroscopico.

    Negli alloggi, in cui è presente l'umidità relativa dell'aria 50%, alla temperatura di 20 ° C, il contenuto di umidità del legno si stabilizzerà sui valori 9,6%. Negli appartamenti con riscaldamento centralizzato l'umidità dell'aria scende a 30%. Questa umidità, a 23 ° C, lui risponde solo 6,1% l'equivalente dell'umidità del legno. In estate l'umidità relativa dell'aria nell'appartamento può raggiungere ca. 60%. A questa umidità e temperatura dell'aria 20 ° C, l'umidità equivalente del legno è 11,4%. Perciò, l'umidità del legno varia da 6,1% per 11,4%.

    La variazione del contenuto di umidità del legno influisce in ultima analisi sulla variazione di volume; un altro nella direzione perpendicolare al corso delle fibre, un altro nella direzione lungo il grano. Le direzioni di essiccazione del legno sono mostrate in figura.

    Disegno. Determinazione delle sezioni tangenti (UN) e radiale (B) secondo l'andamento degli aumenti annuali: un) direzione tangente, b) direzione radiale, c) direzione longitudinale.

    Lungo la venatura, il legno si asciuga molto poco e può essere saltato (per esempio.. larice 0,3%, quercia 0,4%).

    Il valore dell'essiccazione con perdita di umidità non è lo stesso per tutti i tipi di legno.

    tavolo. Massima essiccazione di vari tipi di legno una volta essiccati 0% umidità.

    Tipo di legno Essiccazione,% sulla sezione trasversale
    tangente radiale longitudinale
    abete rosso 7,8 3,6 0,3
    pino 7,7 4,0 0,4
    larice 7,8 3,3 0,3
    quercia 7,8 4,0 0,4
    buk 11,8 5,0 0,3
    cenere 8,0 5,0 0,2
    clone 8,0 3,0 0,5
    betulla 8,0 5,3 0,6
    afferrare 11,5 6,8 0,5

    W tablicy podano wartości zsychania się różnych gatunków drewna przy wysuszeniu do 0%. Esempi di essiccazione della larghezza del legno 120 mm con perdita di umidità 3%, 5% io 7% sono riportati nella tabella.

    tavolo. Essiccazione della larghezza del legno 120 mm a seconda del diverso calo di umidità.

    Specie legnosa e sezione trasversale Il legno è asciutto in larghezza 120 mm a seconda del calo di umidità, mm
    13—10% 13-8% 13-6%
    Rovere - sezione radiale 0,48 0,80 1,12
    Quercia - sezione trasversale tangente 0,94 1,56 2,18
    Faggio - sezione radiale 0,60 1,00 1,40
    Faggio - sezione tangente 1,42 2,36 3,31

    Il periodo invernale è fondamentale per tutte le strutture in legno situate in locali con riscaldamento centralizzato, quando il legno può asciugare fino a 6%. Di norma, i seguenti effetti indesiderati sono associati a un calo di umidità così elevato:

    - deformazione degli elementi del soffitto impiallacciati (disegno), porta, armadi, armadi ecc.,

    Disegno. Deformazione del rivestimento del pavimento costituito da elementi impiallacciati di formato maggiore, a causa di un'improvvisa perdita di umidità su un lato, fissaggio impreciso delle piastre, screpolature dello strato di vernice o avvolgimento unilaterale.

    - crepe nell'impiallacciatura incollata su truciolare o pannello di falegnameria sbagliato con un angolo retto insufficiente incollaggio di singoli strati,

    - deformazione della pannellatura (la figura a sinistra), gradini delle scale (la figura a destra) eccetera. legno massiccio,

    Figura a sinistra. Deformazione causata dall'uso di tavole non essiccate e da una diminuzione della loro umidità durante la stagione di riscaldamento: un) sezione tangenziale della tavola con il lato destro in alto, b) sezione tangenziale della tavola con il lato sinistro in alto, c) sezione radiale, indeformabile al variare dell'umidità.

    Figura a destra. Deformazione della scala causata dal rivestimento con materiale non essiccato (è più pronunciato nella stagione di riscaldamento). Sezione tangenziale di una tavola (un) il gradino deforma anche la sezione radiale della tavola (b).«Parte delle tavole (c) il taglio radiale non si deforma

    - torcendo in direzioni diverse, elementi particolarmente massicci.

    Questi effetti non sono sempre prevenibili; possono essere limitati solo da vari trattamenti. Nella scelta dei connettori e di tutti gli elementi strutturali in generale, cercheremo di prevenire fenomeni negativi.

    Se convertiamo le variazioni date nel valore di umidità in larghezza 120 mm di listone rovere, lo scopriremo, che la sua larghezza cambierà periodicamente da 120 mm nella tarda estate a 119,4 mm a fine inverno. Questa variabilità dovrebbe essere presa in considerazione, che menzioneremo nell'articolo sui pannelli in legno massello.


    Aggiungi un commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. Pola, quale completamento è richiesto, sono contrassegnati dal simbolo *