Parti

Ultimi inserimenti

Ultimi commenti

    giugno 2021
    P W S C P S N
     123456
    78910111213
    14151617181920
    21222324252627
    282930  

    Finiture in legno

    Finiture in legno

    Le finiture della superficie in legno sono diverse. Il tipo di finitura dipende dall'articolo, il suo stile, tipo di legno, da cui è stato realizzato, e dal suo futuro destino, così come il gusto del proprietario. Il tipo più comune di finitura del legno durante la ristrutturazione è la verniciatura.

    Vernici poliuretaniche

    Si tratta di composti di resina sintetica utilizzati per proteggere varie superfici. I negozi offrono sostanze poliuretaniche colorate, composto da due componenti separati, che deve essere miscelato prima dell'uso.
    Sono molto pratici da usare, perché possono essere applicati come una mano di vernice. Tuttavia, è necessario procurarsi un pennello a setole morbide e ricordare, applicare almeno due strati di questa preparazione.

    Vernici sintetiche

    Sono usati per rifinire il legno, la sua sicurezza e decorazione. Sono uno strato protettivo di legno, ravvivare il suo colore, aggiungono intensità e lucentezza agli oggetti.
    Le vernici attualmente prodotte sono a base di resine sintetiche e acqua. Sono permanenti, si asciugano velocemente e non ingialliscono.

    Lucidante alla gommalacca

    Lo smalto viene applicato sulla superficie con una spugna o un tampone speciale. Per un rivestimento uniforme e brillante, applicare strati molto sottili di smalto. Perfetto per rifinire mobili meno danneggiati.

    Smalti acrilici

    Gli smalti acrilici si dissolvono in acqua e penetrano in profondità nel legno, senza danneggiare il modello naturale dell'anello. Sono prodotti in una varietà di colori; durevole e facile da applicare; per questo spesso sostituiscono le vernici poliuretaniche oleose.

    Vernici acriliche

    Vernici a base d'acqua a rapida essiccazione; offerto in un'ampia gamma di colori, che possono essere combinati. Sono usati per dipingere il legno, precedentemente pulito e innescato, o superfici in gesso ben lucidate.

    Cera

    La cera d'api utilizzata per le superfici in legno deve essere sciolta in una soluzione al 50% di acquaragia pura.
    La preparazione si combina facilmente con la tintura; disponibile nei colori di legno più diffusi.

    Applicare la cera

    La fase finale del lavoro di ristrutturazione è l'applicazione della cera, che nutre il legno e gli conferisce un aspetto satinato. Usando un panno, applichiamo un sottile strato di cera sul legno, e dopo qualche minuto lucidare la superficie fino a renderla lucida. La vernice non deve essere applicata sulla superficie cerata.

    Venti

    Un tipo di emulsione a base di resina naturale ottenuta da minuscoli insetti. La gommalacca viene venduta sotto forma di piccoli granuli, che deve essere sciolto in alcool metilico.

    Panni di cotone

    Panno di cotone fatto di fibre di cotone a trama larga, simile a una spugna spessa, è estremamente utile nei lavori di ristrutturazione. Un tale panno assorbe facilmente l'umidità ed è perfetto per applicare gommalacca o vernice su legno.
    Un buon panno non dovrebbe sfilacciarsi. Può essere utilizzato anche per la lucidatura di superfici cerate, lucidatura o rimozione della patina.

    Spazzole

    Il mercato offre un'ampia selezione di spazzole per vari scopi. Le spazzole a setole grossolane saranno le più adatte per i lavori di ristrutturazione (per applicare preparati detergenti o patina) e pennelli morbidi per applicare smalti e fondotinta coloranti.


    Aggiungi un commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. Pola, quale completamento è richiesto, sono contrassegnati dal simbolo *